Prepararsi al traffico natalizio del sito web

Prepararsi a un'altra frenetica stagione festiva: come gestire il traffico natalizio sui siti web

Cosa abbiamo imparato dal black friday e dal cyber monday e come controllare i forti aumenti del traffico web in vista della stagione di shopping più intensa dell'anno

Il primo giorno di Natale, il mio truelove mi ha mandato: crash del sito, blocchi, troppo traffico da gestire, una terribile esperienza del cliente, e una massiccia perdita di entrate...

Sembra che il Black Friday sia stato più popolare che mai nel 2021, nonostante i problemi che i rivenditori, online e non, hanno dovuto affrontare durante le festività natalizie in un paio di anni molto difficili.



La sala d'attesa virtuale più votata su G2
G2 è il sito di recensioni SaaS più visitato al mondo

Cosa dicono i nostri clienti di Queue-Fair


ricerca passata sforzi accadendo post marchio acccess preparato seo crescita visitatori negozio servizi interessati promozioni

Siete pronti per le sovratensioni nel vostro sistema?

Se siete un rivenditore online, siete pronti ad affrontare il massiccio traffico di vendita online proveniente dai social media, dal traffico organico o dall'ottimizzazione dei motori di ricerca? Il vostro sistema è in grado di gestire in modo sicuro il numeri in forte aumento di visitatori per le vacanze che ci aspettiamo di vedere a dicembre e per il resto del mese? Oppure state incrociando le dita per evitare che i vostri sistemi di acquisto esistenti siano messi a dura prova durante la stagione dello shopping mondiale?

La soluzione al problema della domanda di commercio elettronico

Quando si parla di aumento del traffico web dovuto ai visitatori delle vacanze e di problemi di larghezza di banda, diverse pratiche possono aiutare ad alleggerire la pressione del traffico internet e a fornire agli utenti un'esperienza migliore durante gli acquisti, mantenendo i clienti soddisfatti e informati e assicurando le vendite da cui dipendete.

Potreste aggiornare il vostro sito web alla fine di novembre o all'inizio di dicembre per gestire numeri più grandi, aggiungendo una maggiore capacità di traffico per le festività natalizie quando ne avete bisogno, ma sapete di quanto probabilmente avrete bisogno e quanto costa?

In alternativa, potreste sfruttare le reti di distribuzione dei contenuti o i filtri di compressione. Potrebbero aiutarvi, oppure potreste aggiungere una semplice riga di JavaScript per organizzare tutto il traffico natalizio in eccesso in una coda ordinata.

Sembra semplice, vero? Beh, la buona notizia è che lo è.

Gestire il vostro traffico in eccesso in code personalizzate e confortevoli

Queue-Fair offre ai rivenditori una sala d'attesa virtuale fuori sede, un sistema di accodamento ordinato che è equo, veloce e ottimo per gli affari. Quando il vostro sito web non è sotto pressione, non vi accorgerete nemmeno della sua presenza. Quando invece lo è, salva il vostro sito da crash indesiderati, traffico di ricerca insufficiente, rallentamenti, blocchi e perdite di vendite.

Ecco come funziona:

Il traffico confluisce nel vostro sito web. Se tutto va bene, la vita continua come al solito. Tuttavia, se siete vicini al vostro limite di traffico, i nuovi utenti saranno filtrati dal vostro sito web in una coda di chi arriva per primo, finché non sarà il loro turno di tornare sul vostro sito e completare l'acquisto.

giorno di natale parole chiave popolari dati medi articoli ecommerce diminuzione commenti rispetto data post

Meglio ancora, quei clienti sono continuamente informati su ogni dettaglio e i dati di cui hanno bisogno, dalla loro posizione nella coda al tempo che manca al loro rientro nel sito. Inoltre, grazie alle numerose opzioni di personalizzazione, è possibile utilizzare questo tempo per fare upselling o per presentare alla coda articoli associati e offerte speciali più imperdibili sui vostri siti.

Prima che te ne accorga, sono di nuovo sul tuo sito con un cestino pieno, e tutti sono riusciti a rimanere calmi, raccolti e confortati.

mobile medio abbonarsi al servizio data a novembre accedere alle categorie senza preoccuparsi per gli eventi

E il congelamento del cambiamento di Natale?

Per coloro che non sanno cosa sia, è il periodo di traffico pesante altamente atteso in cui gli ingegneri e i manager sono riluttanti ad aggiornare o modificare i loro siti web nel caso in cui i problemi di dentizione e i test causino un calo del traffico o problemi non visti da bug e contrattempi inaspettati.

Per questo motivo, la maggior parte degli aggiornamenti tipicamente previsti per i saldi del cyber monday o per il mese di dicembre vengono rimandati a gennaio, quando c'è molto meno da perdere con un traffico e delle vendite molto più bassi, anche se il giorno di Natale rimane un giorno a basso traffico.

Queue-Fair ha coperto i preoccupati del CCF

Queue-Fair non aggiunge aggiornamenti complicati e fastidiosi al vostro sito web: tutto ciò che serve è una singola riga di JavaScript, facile da aggiungere a qualsiasi sito wordpress o altra piattaforma web in pochi secondi.

Per coloro che desiderano un maggiore controllo, offre un'integrazione lato server, ma per farvi superare il frenetico periodo festivo, basta una semplice riga di codice e i vostri problemi di traffico natalizio saranno risolti, mantenendovi in vantaggio rispetto alla concorrenza del mercato, mentre voi potrete concentrarvi sul relax durante le vacanze.

Per i rivenditori online che desiderano creare una soluzione efficace e strutturata a quel traffico extra e atteso, Queue-Fair offre la tranquillità necessaria per tutte le stagioni natalizie a venire, nonché la pace e la buona volontà del periodo delle vacanze.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta su Smart Retail Tech.


Centinaia di organizzazioni leader si fidano delle nostre
soluzioni per le code

Customer 1 Customer 2 Customer 3 Customer 4 Customer 5 Customer 6

Ispirati con Queue-Fair

Iniziare