Rischi e opportunità di troppo traffico web

I rischi e le opportunità di troppo traffico web

Cosa succede quando il traffico sul vostro sito web o sulla vostra app è eccessivo? Leggete la nostra guida su come sfruttare i picchi di traffico e massimizzare i vantaggi per la vostra attività.

Un vasto e imprevedibile numero di visitatori di un sito web o di specifiche pagine web può provenire da una serie di vie diverse, e non tutti sono dovuti ai risultati positivi del vostro duro lavoro.

Tutti aspiriamo a un sito web ad alto traffico, perché quando si guida il traffico verso il proprio sito, un maggior numero di visitatori si traduce in un maggior numero di vendite, sia che il traffico di rete provenga dai motori di ricerca, dalle attività di marketing o dai periodi e dalle stagioni di picco degli utenti durante l'anno.



La sala d'attesa virtuale più votata su G2
G2 è il sito di recensioni SaaS più visitato al mondo

Cosa dicono i nostri clienti di Queue-Fair


misurare il traffico in esecuzione del software del server web può essere difficile per i proprietari del sito web

Come determinare la quantità di traffico che il server web del tuo sito può gestire in sicurezza

Non dovete aspettare che il mondo crolli per rendervi conto che il vostro sito non è preparato a sopportare grossi aumenti di traffico. La tecnologia è disponibile per testare ogni sistema e scoprire cosa può gestire in sicurezza.

Il test delle prestazioni può prevedere i dati essenziali di cui avete bisogno utilizzando strumenti e tecniche consolidate.

  • I test di carico simulano ciò che accadrebbe in caso di aumento del traffico previsto sul sito, ad esempio la domanda aggiuntiva di campagne e-mail, Facebook o altri social media e pubblicità PPC.
  • Lo stress test simula ciò che accadrebbe con una pressione ancora maggiore da parte del traffico del sito. Identifica i punti in cui i sistemi e le applicazioni rallentano o smettono di funzionare. Questo aiuta i proprietari a capire l'architettura del loro sistema e a determinare se è adeguata all'attività attuale e alla crescita futura.
  • Spike testing raccoglie dati per situazioni in cui un improvviso picco colpisce i vostri server, al di sopra di ciò che il vostro sistema può sopportare - ideale per prevedere gli esiti dello SPAM o di altri attacchi DoS.
  • Il Soak test misura i problemi previsti quando un sistema è soggetto a livelli elevati di traffico di utenti web per periodi prolungati.

Una cosa è certa: i test devono essere fatti prima che sia troppo tardi. Abbiamo tutti sentito la frase "chiudere la porta della stalla dopo che il cavallo è scappato". Non potrebbe essere più appropriato per i problemi che enormi ondate di traffico possono portare al tuo business.

Esistono modi più semplici per il proprietario di un sito per determinare i livelli di traffico sicuri per i siti web ad alto traffico senza rallentamenti: leggete la nostra guida.

Che cosa si può fare con tutto questo traffico extra per evitare che paralizzi la velocità del sito web o le prestazioni dell'app?

Ci sono sempre diverse soluzioni per ogni problema, e gli aumenti di traffico dei siti non fanno eccezione. Ecco alcuni modi per cercare di mantenere i vostri sistemi al sicuro e i visitatori felici quando queste improvvise ondate di attività colpiscono i vostri singoli server: ci sono almeno tre strategie principali per aumentare la capacità:

Razionalizzare il vostro sito web ad alto traffico per fornire contenuti meno dinamici nelle aree con più colli di bottiglia.

Se è una questione di numeri (e lo è), molte organizzazioni riducono la quantità di dati spostati riducendo le pagine che ricevono maggiore attenzione. Con una serie di pagine più snelle, il consolidamento di più file css per ridurre le dimensioni dei file, la riduzione dei contenuti dinamici, la semplificazione dei componenti delle pagine o l'installazione di un plugin di caching, magari distribuito a un numero maggiore di visitatori solo nei momenti di picco, il vostro server web ha meno lavoro da svolgere per ogni visitatore del sito e può gestire un carico di traffico maggiore.

Costruire landing page specifiche contenenti solo risorse statiche per pubblicizzare eventi fuori sede, con un diverso provider di hosting o in posizioni alternative su più server, per proteggere le preziose risorse del server web, è un altro modo per allontanare l'enorme carico di traffico dalle pagine più performanti; vale la pena di esaminare anche come il sistema di gestione dei contenuti o il sistema operativo incidono sulle prestazioni, ma il tempo speso per una "messa a punto" non sempre produce benefici sufficienti. Esiste una serie di tecniche di ottimizzazione e di plugin di ottimizzazione che si possono utilizzare, compresa l'ottimizzazione delle immagini, per ridurre la quantità di traffico del sito proveniente da altre macchine, senza utilizzare più risorse per servire i file multimediali. Se installate un plugin di caching in grado di comprimere le immagini quando i vostri visitatori le scaricano, o di comprimere i file html o css per ridurre le dimensioni dei file e aumentare la velocità, questo può aiutare anche il vostro host web.

la razionalizzazione del traffico con più server potrebbe non essere utile in caso di un forte aumento del traffico - potrebbe non essere necessario aggiungere un server privato virtuale

Scegliere di consegnare contenuti di terze parti

I siti web sotto pressione che utilizzano contenuti di terze parti possono eliminare parte della pressione del sito web dal loro provider di web hosting. Se le pagine di analisi del sito web, i protocolli di test, i gateway di pagamento o l'integrazione dei social media possono avvenire fuori sede, si libera la potenza di elaborazione del sito web per gestire le ondate di visitatori in eccesso.

L'utilizzo di una rete di distribuzione dei contenuti (content delivery network cdn) riduce i problemi associati a un sito web ad alto traffico che serve molti indirizzi ip disponibili utilizzando il proprio host web.

Caching del sito web

Un'altra opzione è la memorizzazione nella cache dei contenuti per la loro ri-consegna. Per gli utenti successivi che visualizzano gli stessi dati, può essere utile utilizzare il caching lato server, le reti di distribuzione dei contenuti di qualità, le cache di proxy e browser o qualsiasi altro tipo di memorizzazione lato client disponibile durante il processo. Spesso questi sistemi vengono implementati con modifiche minime alla configurazione del server dei nomi di dominio.

I sistemi basati su database, in particolare i siti di e-commerce, interagiscono continuamente con i loro database per produrre nuove pagine. Questo può creare un'enorme pressione sull'elaborazione quando il traffico è elevato e veloce. La creazione di una pagina una volta sola e la sua riedizione riduce significativamente questa pressione, spesso sufficiente a evitare un disastro.

Bilanciare il carico dei server web

In caso di traffico elevato e imprevisto, il bilanciamento del carico gestisce il traffico del sito web dei visitatori suddividendo il traffico giornaliero del sito al di sopra del livello del server e instradandolo su due o tre server web diversi (in genere), in modo da alleggerire la pressione su ogni singolo server in caso di carichi elevati e ridurre i tempi di caricamento. Il bilanciamento intelligente del carico, effettuato tramite interruttori di bilanciamento del carico sui server disponibili, dirotta il traffico dai server in difficoltà a quelli più reattivi, in modo che il vostro sito funzioni come richiesto, offrendo il tipo di velocità delle pagine che i vostri clienti si aspettano. Un bilanciatore di carico distribuisce il traffico elevato - traduce i nomi di dominio in una serie di indirizzi ip dei server web e spesso utilizza un approccio ridondante con una copia identica del sito su ogni server web - ma i bilanciatori di carico non sono ancora la soluzione ideale per gli eventi di un sito web ad alto traffico e possono aumentare i costi di sviluppo web e di spazio su disco rispetto a una singola macchina.

Cosa succede quando c'è troppo traffico per le vostre soluzioni regolari?

È qui che entriamo in gioco noi. Queue-Fair è un sistema di accodamento digitale che sposta il vostro traffico in eccesso in un ambiente sicuro - una sala d'attesa virtuale sul proprio hosting dedicato.

A ogni utente viene assegnato un posto in coda per primo e viene richiamato sul vostro sito web non appena questo è pronto per lui. Si mettono in coda su un url diverso da quello del vostro sito, in modo che non ci sia alcun carico sui server del vostro sito web, e Queue-Fair gestisce in modo sicuro milioni di persone che si aggiungono alla coda ogni minuto. È il metodo più efficace per far fronte ai picchi di traffico del sito web, sia previsti che inaspettati.

Con tutte le informazioni presentate ai visitatori in un formato brandizzato che si integra perfettamente con il vostro sito web, i visitatori possono utilizzare al meglio il loro tempo, senza stress, sapendo in che posizione della coda si trovano, a che velocità stanno procedendo e quanto durerà l'attesa.

meglio di un load-balancer il nostro servizio internet protegge dai picchi di traffico

Se il vostro sito web funziona in condizioni di traffico normale, non si accorgerà nemmeno della sua presenza. Il nostro sistema funziona con il vostro piano di hosting su server dedicato o scalabile esistente, proteggendovi dall'ondata di inondazione della vostra pagina web più popolare quando un gran numero di visitatori arriva in velocità.

È semplice, equo e protegge i vostri sistemi web, i vostri clienti e la reputazione del vostro marchio. Offrendo specifiche davvero impressionanti, è la soluzione perfetta che vi eviterà stress, tempi di inattività e perdite finanziarie che nessuno vuole subire, per cui forse potrete evitare enormi macchine di classe enterprise e mantenere il piano di web hosting più economico o l'hosting condiviso...


Centinaia di organizzazioni leader si fidano delle nostre
soluzioni per le code

Customer 1 Customer 2 Customer 3 Customer 4 Customer 5 Customer 6

Trasforma le perdite di tempo in vittorie commerciali con Queue-Fair

Iniziare